Alfredo e Angelo Castiglioni

Alfredo e Angelo Castiglioni, sono nati a Milano il 19.03.1937 e si sono laureati all'Università Cattolica. Risiedono a Varese. Da circa quarant'anni effettuano missioni di ricerca "sul campo", soprattutto in Africa. Archeologi di fama internazionale, hanno legato il loro nome alla scoperta, avvenuta nel 1999, nel deserto Nubiano Sudanese di "Berenice Pancrisia", la città "tutta d'oro" dei faraoni, citata da Plinio il Vecchio nella sua "Naturalis Historia" e di cui si era persa ogni traccia. Un ritrovamento che l'Accademico di Francia, Prof. Jea Vercoutter, ha annoverato "tra le grandi scoperte dell'archeologia". Per questa ricerca sono stati assegnati ai fratelli Castiglioni: Il premio De Clerq dell'Accademia di Francia. Una medaglia d'oro, per alti meriti culturali, dal Presidente della Repubblica Italiana, On. Francesco Cossiga. L"Ambrogino" del Comune di Milano. La 'Taul Harry Fellow" della Fondazione Rotary International.
Hanno pubblicato dodici libri, tra i quali ricordiamo:
"Addio Ultimo Uomo" (Rusconi Editore) secondo classificato al Premio Bancarella del 1979
"Adams Schwarze Kinder", premiato come il "miglior libro etnologico" del 1975. "Madre Africa" (Mondadori Editore), che sintetizza quarant'anni di ricerche etnologiche in Africa.
"L'Eldorado dei Faraoni" (De Agostini Editore), scritto in collaborazione con il Prof. Vercoutter, Accademico di Francia.
Hanno realizzato cinque film, distribuiti nei circuiti nazionali ed internazionali, tra i quali citiamo:
"Africa Ama" (1971)
"Magia Nuda" (1975) con il commento di Alberto Moravia
"Addio Ultimo Uomo" (1979) con il commento di Vittorio Suttafava.
Hanno condotto "Vento di terre lontane": 8 puntate televisive su Telemontecarlo e 5 puntate nella trasmissione "Reporter" di Canale 5.
Il Comune di Varese, in riconoscimento delle ricerche effettuate dai Fratelli Castiglioni, ha aperto al pubblico due sale di un Museo Etnografico, nel parco comunale di Villa Toeplitz, che raccoglie parte dei reperti raccolti in tanti anni di ricerche sul campo.