Gianni Manuelli



Viaggiare è bello. E questo lo sappiamo tutti.
Nel 2016 ho raggiunto i 113 Paesi!
La fortuna mia è aver avuto una famiglia e tanti amici che mi hanno fatto scoprire il valore del viaggio.
Valore che porto con me ogni giorno. Conoscere nuovi popoli, nuovi orizzonti hanno fatto si che una persona come me, negli anni sia migliorata, sia diventata più tollerante verso gli altri, verso chi ha un colore di pelle diversa ed altre abitudini di vita.
Viaggiare ti fa sentire cittadino del mondo, ti fa riscoprire pensieri e sensazioni che pensavi di aver perso e che invece ritornano nei tuoi pensieri e nella tua vita.
Come ho detto, fin da piccolo sono stato aiutato dai miei genitori a coltivare il gusto per la conoscenza del mondo, che non si è mai esaurito e che, a tutt’oggi, continua a scandire i ritmi della mia esistenza.
Sono socio del CIGV da molto tempo, viaggio da più di 40 anni e non mi sono mai stancato.
Quando non viaggio leggo di viaggi, programmo viaggi e cerco di accrescere le mie conoscenze geografiche, culturali e logistiche in modo da poter essere sempre aggiornato in materia per scegliere e programmare.
Viaggio non per lavoro, ma solo per il piacere di viaggiare, senza vincoli e questo mi porta a scoprire sempre nuovi Paesi.
Negli ultimi anni viaggio spesso con mia moglie Beatrice, che condivide con me questa passione e mi asseconda molto nelle scelte delle destinazioni, non sempre facili.
Dal continente americano all’Africa, alla nostra amata Europa, culla della civiltà, è sempre un girovagare nell’emisfero terreste alla ricerca di orizzonti nuovi.
Buon viaggio a tutti.
email: gianni.manuelli@alice.it