Angelo Tondini
Toscano di Arezzo, dove è nato, Tondini vive a Milano da quasi 30 anni. Nasce giornalisticamente in un una redazione  della La Nazione di Firenze. La provincia e la cronaca sono sempre state un’ottima scuola. Studia prima lettere e poi scienze politiche, con maestri illustri: Walter Binni, Delio Cantinori, Eugenio Gari , Giorgio Galli, Renato Mieli e Felix Oppenheimar ed altri.
Lavora all’Università, si occupa di politica estera, scrive sul Il Mondo e sembra destinato al Giornalismo ?serio?. Invece con una brusca virata, si mette a fare reportages di viaggio, con testi e foto. Siamo nel 1973, non esistono riviste specializzate di turismo. Lui pubblica su Gran Hotel, Harper’s Bazar, Cosmopolitan, dove tiene la sua prima rubrica fissa di viaggi. Sarà poi tra i primissimi collaboratori  di Week End, Tutto Turismo, Gente e Viaggi,ecc. Allo scritto unisce le immagini, perché la fotografia è sempre stata la sua passione, fin da bambino.
Tondini ha inventato il “reportage totale”, cioè una descrizione minuta di tutto quello che può essere utile per far vedere una città un paese a chi non ci è stato. Quindi paesaggi, monumenti, musei, ritratti ma anche cibo, sport, divertimento, shopping, hotel, bar, modi di vivere della gente comune o degli artisti. Trent’anni fa era quasi una rivoluzione.
Oggi l’archivio di Tondini è immenso: un milione di diapositive scattate in 10 paesi nei cinque continenti per un totale di 250 viaggi fuori d’Italia
Ha imparato a fotografare da maestri sconosciuti come Giosuè Nencioni e Ruggero Tavanti, e da personalità spiccate come Guy Bouchet e da maestri come Art Kane. Nel 1988 è stato il primo occidentale a raggiungere le sorgenti del fiume Giallo in Cina. Nel 1991 ha vinto in Costa Rica il premio? Reporter dell’anno?. Dal 1986 dirige l’agenzia foto-giornalistica Focus Team ed insegna reportage fotografico in Italia e all’estero in viaggio. Di lui il critico Roberto Mutti ha detto:? La sua macchina fotografica diviene un blocco dove vengono trascritti migliaia di appunti che si trasformano poi in un racconto, così le immagini creano un ideale percorso che ci accompagna in un mondo catturato  da un occhio curioso e offerto alla curiosità di altri occhi?. Ha pubblicato libri in Italia, in USA, Inghilterra, Ucraina.  Collabora con numerose riviste italiane e straniere.

Per maggiori dettagli consultare il sito: www.angelotondini.com